Difesa Personale

La nostra associazione propone due tipi di corsi di Difesa Personale, con metodi di allenamento sviluppati considerando primariamente l’efficacia e la semplicità.

Beta Defense

“Beta Defense” è un corso dove s’impara ad affrontare aggressioni in modo progressivo: il corso non è diviso per cinture, ma in base al livello di abilità che ha l’allievo, quindi chi ha già un buon background marziale lo può studiare subito a livello avanzato. Il primo livello prevede la semplice difesa con contrattacco ed allontanamento dell’aggressore. Nel secondo livello si studiano le armi occasionali e le difese da attacco armato di base, inoltre, si impara ad atterrare l’avversario. Nel terzo livello ci sono l’uso delle armi, i disarmi ed il controllo a terra dell’aggressore. Il sistema Beta Defense si basa sul metodo Hardened Target di Master Tom Sipin (Istruttore SWAT in USA) sul programma di difesa personale AKEA di Roberto Bonomelli e si integra con le più efficaci discipline di combattimento reale come il Kali Escrima, il Jeet Kune Do e il Brazilian Jiu Jitsu.

Antiaggressione Femminile

La maggior parte dei corsi sul territorio sono generalisti e quindi non prendono in considerazione le differenti esigenze che possono avere le donne rispetto agli uomini quando si parla di Sicurezza. A differenza di questi corsi, dove l’allieva si allena esattamente come gli uomini, questo corso di Antiaggressione è stato sviluppato appositamente per le donne a partire dal metodo DIFESA DONNA, da un Team formato da Psicologhe ed Esperti di Sicurezza. In questo corso l’allieva può imparare a superare i blocchi emotivi dovuti ad eventi traumatici e sviluppare risposte emotive adeguate in situazioni di alto stress come ad esempio le aggressioni o i tentativi di stupro. Infatti, durante tutto il corso ci sarà la possibilità di avere un supporto psicologico con delle esperte qualificate. Il corso prevede una parte teorica, dove vengono sviluppati concetti legati alla prevenzione ed alla sicurezza, ed una parte pratica dedicata allo studio delle tecniche di difesa personale e alla difesa verbale. Si tratta di uno corso esperienzale, cioè evitando difese da attacchi statici, anche con simulazioni situazionali che possono verificarsi durante un’aggressione come: difesa da strangolamento, liberazione da prese al corpo, antiscippo, antistupro e l’utilizzo di armi occasionali e spray al peperoncino.

Pin It on Pinterest

Share This